alla nostra newsletter e ottieni un biglietto invito X

Sicurezza delle linee: produttività sempre sotto chiave

Sicurezza delle linee: produttività sempre sotto chiave

dicembre 01, 2017

Le linee complesse dedicate al confezionamento necessitano di alti standard di sicurezza, per garantire l’incolumità dei lavoratori, l’isolamento del processo lavorativo e la protezione della macchina anche a riposo. Schmersal ha realizzato un’elettroserratura su misura per queste esigenze, applicata alla termofardellatrice Fenix di ACMI.

Le macchine termofardellatrici sono progettate per confezionare insieme più unità di prodotto utilizzando un film termoretraibile o appositi vassoi e necessitano di sistemi di sicurezza sempre più efficienti e performanti. Per questo Schmersal Italia ha progettato una speciale elettroserratura, specificamente pensata per la macchina Fenix dell’azienda ACMI. Dotato di due porte scorrevoli di grandi dimensioni, chiuse in origine con un sistema meccanico, questo modello di termofardellatrice richiedeva una versione automatizzata della chiusura che garantisse caratteristiche di robustezza per la chiusura delle porte con una sola azione.

Il reparto electrical engineering di ACMI e quello di Schmersal Italia hanno pertanto ingegnerizzato un nuovo metodo di chiusura delle porte della macchina, utilizzando un dispositivo AZM 400, posizionato in posizione strategica, che permette di chiudere le porte grazie all’ausilio di una piastra d’acciaio forata ed un sensore RFId, automatizzando il sistema di chiusura e raggiungendo il più alto grado di sicurezza secondo la norma UNI-EN-ISO 13849-1.

L'elettroserratura è composta dall'unità di ritenuta, dotata di sensori e perno di blocco servoassistito, e dall'attuatore, che presenta un tag RFID codificato e un'apertura di blocco con due magneti permanenti nella quale entra il perno. Il perno di blocco può essere estratto solo quando la porta di sicurezza si trova nella posizione corretta. Non appena il perno di blocco ha raggiunto una profondità sufficiente nel foro corrispondente dell'azionatore, avviene l'abilitazione e il dispositivo di protezione è considerato chiuso in modo sicuro.

 

SCHMERSAL ITALIA SRL CON SOCIO UNICO: PAD 5, Stand C29