News
11/02/21

Legge di Bilancio 2021: si conferma il Potenziamento del PIANO TRANSIZIONE 4.0 esteso fino al 2022 con credito d’imposta fino al 50%

Il disegno di Legge di Bilancio 2021 prevede una proroga delle principali misure del Piano Transizione 4.0. Dopo l’approvazione del Consiglio dei Ministri dello scorso novembre entra quindi in vigore una regolamentazione che porta avanti il lavoro impostato nel 2020 con la duplice finalità di sostenere i processi di transizione ecologica e sostenibilità ambientale delle imprese e di rilanciare il piano degli investimenti tecnologici in Italia.  

 

L’impianto normativo conferma sull’orizzonte temporale biennale 2021/2022 con circa 24 Miliardi di euro le seguenti agevolazioni collegate al Piano Transizione 4.0:

 

1. Investimenti in Beni Strumentali 4.0 con aumento delle aliquote e dei tetti di spesa, con ampliamento dell’ambito oggettivo e decorrenza retroattiva.

 

2. Investimenti in Ricerca, Sviluppo e Innovazione Tecnologica con aumento delle aliquote e dei massimali di credito

 

3. Credito di Imposta Formazione 4.0 con estensione delle tipologie di spese agevolabili

 

Scopri di più: https://www.ucima.it/uc-it/